doping

Definizione

Una definizione generalmente valida di doping non è molto semplice. La definizione deve essere chiara e non deve lasciare alcuno spazio di interpretazione. La definizione di doping del CIO include quindi il termine gruppi di sostanze attive vietate al fine di vietare automaticamente le sostanze di nuova concezione in base al loro gruppo di sostanze attive.

Il doping è inteso come il tentativo generale di migliorare le prestazioni atletiche mediante farmaci. Il doping si riferisce all'uso di gruppi proibiti di sostanze attive e all'uso di metodi proibiti. Il termine doping si è sviluppato in Inghilterra a metà del XIX secolo.

I sudafricani di colore usavano l'alcol ad alta gradazione chiamato "Dop" negli atti di culto, questo termine fu adottato dagli inglesi nel seguito. La storia del doping risale a più lontano di quanto la maggior parte delle persone immagina. Poiché le prestazioni sportive sono sempre state utilizzate per lo status sociale, il prestigio, la fama, la reputazione e, non da ultimo, la sicurezza finanziaria, gli atleti hanno sempre avuto la tendenza a prendere sostanze vietate per migliorare le prestazioni personali.

Agli antichi giochi olimpici, gli Incas usavano la masticazione cocaina lascia per migliorare le prestazioni in resistenza gli sport. Nell'antica Roma, per la prima volta veniva utilizzato il doping del cavallo. Dalla professionalizzazione dello sport, i casi di abuso di doping non si sono fermati.

Nel 20 ° secolo il doping è diventato particolarmente popolare in puro resistenza e sport di forza. Soprattutto lo sport ciclistico è stato al centro delle indagini sul doping negli ultimi anni. Sebbene atleti e medici spesso non abbiano conoscenze mediche, il doping viene fatto senza tener conto del Salute conseguenze.

I primi test antidoping furono effettuati ai Giochi Olimpici del 1968 in Messico. Quando si tratta di migliorare o ottimizzare le prestazioni, gli atleti negli sport commercializzati sono ripetutamente inclini ad assumere sostanze proibite per migliorare le loro prestazioni sportive. L'analisi costi-benefici non gioca quasi alcun ruolo.

Si discute sempre se l'assunzione di sostanze vietate negli sport competitivi trovi imitatori negli sport ricreativi o se i titoli negativi come le morti legate al doping abbiano un effetto deterrente. Uno studio del 1999 in fitness studi nell'area di Amburgo e Schleswig-Holstein hanno mostrato che il 24% dei visitatori di studio di sesso maschile e l'8% di visitatori di studio di sesso femminile assumono regolarmente farmaci per sostenere la costruzione muscolare. Il numero stimato di casi non segnalati è probabilmente anche più alto.

Considerando l'entusiasmo dei tedeschi per i farmaci, tuttavia, questi risultati non sono davvero sorprendenti. Le stimolazioni descrivono tutti i principi attivi con un effetto eccitante ed euforico. Le sostanze sono utilizzate come stimolanti e quindi consentono uno stress di lunga durata e vengono utilizzate principalmente in resistenza fare sport quando inizia la fatica per mantenere le prestazioni.

  • Anfetamine
  • Cocaina
  • Caffeina
  • Efedrina

Dolore si verifica nella gamma massima di stress durante le attività sportive. Questo dolore obbliga l'atleta a interrompere l'attività sportiva. L'assunzione di sostanze intossicanti sopprime questo dolore e quindi consente prestazioni più elevate.

Gli intossicanti sono usati soprattutto negli sport con il massimo stress. Sopprimendo il dolore, invece, l'atleta è esposto a pericoli particolari.

  • Gli oppiacei

Gli agenti anabolizzanti promuovono l'accumulo di tessuto corporeo attraverso la sintesi proteica.

I bodybuilder usano questo effetto per aumentare la massa muscolare. Tuttavia, non si tratta solo dell'aumento della massa muscolare, ma anche di numerosi effetti collaterali. L'assunzione di steroidi anabolizzanti è vietato in qualsiasi sport orientato alla competizione.

A causa di enormi effetti collaterali, ogni atleta è sconsigliato l'assunzione di steroidi anabolizzanti.

  • Steroidi androgeni anabolizzanti
  • Beta - Agonisti

Questi ingredienti attivi includono, tra gli altri, Epo, noto per il ciclismo. Provoca una maggiore produzione di rosso sangue cellule e quindi consente sforzi di resistenza più lunghi.

Con i nuovi metodi, tuttavia, è possibile rilevare l'EPO in modo abbastanza affidabile. Crescita ormoni consentono l'accumulo di muscoli, ma l'assunzione di ormoni porta a notevoli effetti collaterali.

  • Ormoni della crescita
  • Epo (eritropoietina)

Il diuretici non sono direttamente un agente dopante, ma provocano una manipolazione del campione di urina.

diuretici causare un aumento voglia di urinare. Ciò ha un effetto negativo sul risultato del campione fornito. Tuttavia, i limiti massimi si applicano anche all'assunzione di diuretici.

  • diuretici
  • alcol
  • Cannabinoidi
  • Betabloccante
  • I corticosteroidi
  • Anestetici locali
  • Doping ematico