Herpes zoster (Herpes Zoster): test e diagnosi

La diagnosi viene solitamente fatta clinicamente. Parametri di laboratorio di 2° ordine – dipendenti dai risultati dell'anamnesi, dell'esame obiettivo, ecc. – per chiarimenti diagnostici differenziali. Rilevamento diretto del virus mediante PCR (reazione a catena della polimerasi) da contenuto di vescicole, biopsie cutanee, liquido cerebrospinale* o sangue - per il rilevamento dell'infezione da virus della varicella zoster [sensibilità e specificità ... Herpes zoster (Herpes Zoster): test e diagnosi

Dermatosi polimorfa leggera: esame

Un esame clinico completo è la base per la selezione di ulteriori passaggi diagnostici: esame fisico generale – inclusi pressione sanguigna, polso, peso corporeo, altezza; inoltre: Ispezione (visualizzazione). Cute [eritema a chiazze (arrossamento areale della pelle), seguito da: bolle (vescicole), papule (vescicole), papulo-vescicole (miscela di papule e vescicole (vescicole)), placche] Siti di predilezione (siti tipici per la comparsa di … Dermatosi polimorfa leggera: esame

Herpes zoster (Herpes Zoster): terapia farmacologica

Obiettivi terapeutici Accorciamento della fase sintomatica Prevenzione delle complicanze Raccomandazioni terapeutiche Terapia antivirale: non appena possibile: virostasi (antivirali/farmaci che inibiscono la replicazione virale) Nota: la terapia antivirale entro 72 ore dalla rottura delle vescicole riduce anche il rischio di nevralgia postzoster.Prima linea terapia: Pazienti <50 anni + reperti limitati al tronco e alle estremità: antivirali (aciclovir, brivudina, valaciclovir e famciclovir), … Herpes zoster (Herpes Zoster): terapia farmacologica

Herpes zoster (Herpes Zoster): test diagnostici

La diagnosi viene solitamente effettuata sulla base dell'anamnesi e dell'esame obiettivo. Diagnostica facoltativa del dispositivo medico – a seconda dei risultati dell'anamnesi, dell'esame obiettivo, della diagnostica di laboratorio e della diagnostica obbligatoria del dispositivo medico – per la diagnosi differenziale in caso di complicanze. Tomografia computerizzata del cranio (TC cranica, TC cranica o cCT) - se la meningoencefalite... Herpes zoster (Herpes Zoster): test diagnostici

Dermatosi polimorfa leggera: terapia farmacologica

Target terapeutico Alleviamento dei sintomi Raccomandazioni terapeutiche Beta-carotene Nicotinamide e acido folico Corticosteroidi; azatioprina in casi individuali estremi. Gli antistaminici possono alleviare il prurito Vedi anche “Ulteriore terapia“. Tutti gli agenti hanno in comune un'efficacia relativamente limitata. In studi sperimentali, è stata dimostrata l'efficacia dell'estratto di E. coli. Integratori (integratori alimentari; sostanze vitali) Alimenti adeguati … Dermatosi polimorfa leggera: terapia farmacologica

Herpes zoster (Herpes Zoster): sintomi, reclami, segni

I seguenti sintomi e disturbi possono indicare l'herpes zoster (fuoco di Sant'Antonio): Fase prodromica (fase iniziale della malattia in cui si verificano sintomi aspecifici; circa 5 giorni): in primo luogo, si verificano sintomi generali aspecifici (affaticamento, prestazioni ridotte, febbre e dolori agli arti). Poi prurito locale (prurito) e parestesie (disturbi sensoriali). Poi comparsa delle tipiche vescicole zoster (vescicole erpetiformi; biforcute centralmente, solitamente... Herpes zoster (Herpes Zoster): sintomi, reclami, segni

Dermatosi polimorfa leggera: prevenzione

Limitare l'esposizione al sole contribuisce alla prevenzione della dermatosi leggera polimorfa. La profilassi è di notevole importanza. Abituandosi alla luce mediante, ad esempio, la fototerapia, alle misure di protezione generale dalla luce (creme solari con un elevato fattore di protezione solare (protezione UV-A e UV-B), l'uso di berretti/cappelli, ecc.), le persone colpite persona può prevenire o ridurre... Dermatosi polimorfa leggera: prevenzione

Herpes zoster (Herpes Zoster): cause

Patogenesi (sviluppo della malattia) L'herpes zoster è una riattivazione del virus della varicella zoster (sinonimi: virus della varicella zoster (VZV) - anche scritto virus della varicella zoster e indicato come virus dell'herpes umano-3), che è sopravvissuto in modo poco appariscente per molti anni in l'area dei gangli dei nervi spinali e/o cranici. A causa di un sistema immunitario indebolito,... Herpes zoster (Herpes Zoster): cause

Dermatosi polimorfa leggera: sintomi, reclami, segni

I seguenti sintomi e disturbi possono indicare una leggera dermatosi polimorfa: Inizialmente, si verifica prurito, seguito da arrossamento a chiazze della pelle. Successivamente, possono verificarsi le seguenti efflorescenze (cambiamenti della pelle; fioritura della pelle): Bolle (vescicole) Papule (vescicole) Papulo-vescicola - rappresenta una miscela di papule e vescicole (vescicole). Placche (proliferazione di sostanze areali o piastriformi della pelle). Siti di predilezione… Dermatosi polimorfa leggera: sintomi, reclami, segni