Russare (Rhonchopathy): Terapia farmacologica

Target terapeutico Miglioramento della respirazione nasale Raccomandazioni terapeutiche Terapia sintomatica (gocce nasali vasocostrittrici per terapia a breve termine; vasocostrizione → decongestione della mucosa nasale) o per valutare il successo terapeutico della chirurgia dei turbinati (vedi sotto “Terapia chirurgica”). Terapia di una possibile allergia agli acari della polvere (vedi sotto questo quadro clinico). Vedi anche sotto “Ulteriore terapia“. Ulteriori note… Russare (Rhonchopathy): Terapia farmacologica

Russare (Rhonchopathy): terapia

La terapia per la roncopatia (russamento) dipende dalla causa. Misure generali Più movimento Sonno regolare Ritmo di veglia La posizione di riposo laterale preferisce o evita la posizione supina! Terapia posizionale: nel russare supino dovrebbe essere offerta una prova terapeutica con prevenzione supina [linea guida S3). Consumo di alcol limitato (uomini: max. 25 g di alcol al giorno; donne: max. 12 g di alcol … Russare (Rhonchopathy): terapia

Sensibilità elettromagnetica (elettrosmog): terapia

Misure generali Chiunque sia elettrosensibile dovrebbe organizzare i soggiorni, le camere da letto e il posto di lavoro in modo che siano il più possibile privi di elettrodomestici. I dispositivi urgenti dovrebbero essere posizionati il ​​più lontano possibile dal letto. Si raccomanda inoltre che l'elettricista installi un "scollegamento dell'alimentazione" nelle camere da letto. Evitamento di… Sensibilità elettromagnetica (elettrosmog): terapia

Sensibilità elettromagnetica (elettrosmog): cause

Patogenesi (sviluppo della malattia) Il meccanismo causale della sensibilità elettromagnetica non è stato ancora chiarito ed è attualmente oggetto di indagine in diversi studi. Eziologia (cause) Cause biografiche Origine etnica – appartenenza a un gruppo etnico diverso da bianco, nero o ispanico. Cause correlate alla malattia Malattia ambientale diagnosticata dal medico Sensibilità chimica multipla (MCS) Inquinamento ambientale – intossicazioni … Sensibilità elettromagnetica (elettrosmog): cause

Sonno e disturbi del sonno: un terzo della nostra vita viene trascorso dormendo

Il sonno è vitale perché il sonno notturno riposante rigenera il corpo e la mente. I disturbi del sonno che durano settimane o mesi possono avere un impatto significativo sulla salute e sul benessere. I medici specializzati in disturbi del sonno possono aiutare. Dopo che le cause dei tuoi disturbi del sonno sono state identificate ed eliminate, puoi dormire di nuovo bene. starai bene... Sonno e disturbi del sonno: un terzo della nostra vita viene trascorso dormendo

Tetraspacificazione

Definizione La tetrapacificazione è un tipo di paralisi di tutte e quattro le estremità, ovvero le braccia e le gambe. È caratterizzato da una forte tensione dei muscoli, che spesso provoca l'irrigidimento del corpo in posizioni innaturali. Spesso deriva da una paralisi flaccida e può colpire anche il tronco e il collo o la testa... Tetraspacificazione

Percezione: illusioni e disturbi

Poiché la nostra percezione non corrisponde mai al cento per cento alla realtà, il confine con le illusioni oi disordini percettivi è fluido. Ad esempio, percepiamo i colori anche se la luce stessa non è colorata, ma ha solo lunghezze d'onda diverse che vengono interpretate di conseguenza dall'organo visivo e dal cervello; molti animali, ad esempio, percepiscono i colori in modo diverso dagli umani. … Percezione: illusioni e disturbi

Percezione: cos'è comunque?

“Wara neman” – per gli antichi popoli germanici, questo significava prestare attenzione a qualcosa. Da questo momento fino al “percepire”, cioè afferrare come è qualcosa, nel corpo avvengono molti processi complessi in cui sono coinvolte numerose strutture. Per sopravvivere, l'organismo deve trovare la sua strada nel suo ambiente – un ambiente… Percezione: cos'è comunque?

Il cervello umano

In numerosi eventi, le persone fanno ripetutamente riferimento ai successi di apprendimento e di lavoro, nonché all'incredibile complessità delle nostre "celle grigie". Per inciso, questo termine si riferisce alle cellule gangliari e alle fibre nervose prive di midollo che costituiscono il sistema nervoso centrale, che non sono ricoperte da uno strato isolante bianco, da cui il loro aspetto grigiastro. … Il cervello umano

Importanza dei riflessi nel corpo

Quando il medico ti punta la sua luce negli occhi o usa il suo martello riflesso, questa azione, di per sé sgradevole, ha lo scopo di controllare i tuoi riflessi e quindi lo stato delle tue funzioni nervose, perché la moltitudine di reazioni corporee, la maggior parte delle quali sono inconsce a noi, mostra esattamente come stanno andando le nostre prestazioni cerebrali. … Importanza dei riflessi nel corpo