Radiografia (torace): ragioni, procedura, significato

Cos'è una radiografia del torace?

La radiografia del torace è un esame standardizzato del torace utilizzando i raggi X. Questo esame viene utilizzato per diagnosticare varie malattie dei polmoni, del cuore o dei vasi. Sebbene oggi la tomografia computerizzata (TC) stia guadagnando sempre più consenso come metodo di imaging, la radiografia del torace è ancora frequentemente utilizzata. Uno dei motivi è l’esposizione alle radiazioni relativamente bassa (tra 0.1 e 1 millisievert) – in confronto, una tomografia computerizzata del torace (TC del torace) è di 8 millisievert.

Quando eseguire una radiografia del torace?

Varie condizioni mediche possono richiedere una radiografia del torace. I principali tra questi sono:

Fondamentalmente la radiografia del torace dovrebbe essere eseguita frontalmente (antero-posteriore) e lateralmente (laterale) in modo da poter valutare bene le varie strutture.

Ogni medico dovrebbe avere una conoscenza di base sulla diagnosi di una malattia mediante radiografia del torace (diagnosi). Tuttavia, i radiologi (specialisti in raggi X) sono specializzati in questo campo.

Radiografia del torace: reperti normali e reperti tipici di malattia

Con una normale radiografia del torace è possibile valutare i due polmoni, il cuore, il torace osseo (comprese le costole e la clavicola) e il diaframma. Il medico curante deve prestare particolare attenzione alle seguenti anomalie:

Ingrandimento del cuore

Un cuore sano non dovrebbe essere più grande della metà del diametro del torace alla radiografia del torace (rapporto cardiotoracico). Diverse malattie cardiache, come l'insufficienza cardiaca (insufficienza cardiaca), possono portare ad un ingrossamento del cuore, che può poi essere visto sulla radiografia del torace.

Nel corso di varie malattie e lesioni nella regione toracica (come infiammazioni, insufficienza cardiaca, cancro o fratture ossee), il liquido può accumularsi nel cosiddetto spazio pleurico, lo spazio a forma di fessura tra il polmone e la pleura. Un tale versamento pleurico può essere visto su una radiografia. A causa della gravità, il fluido si raccoglie nel punto più basso del torace, vicino al diaframma.

Il versamento pleurico deve essere distinto dall'edema polmonare. Si tratta di un accumulo di liquido all'interno del tessuto polmonare, spesso causato da malattie cardiache. L'edema polmonare può essere diagnosticato anche mediante radiografia del torace.

Pneumotorace

Infiltrarsi

Un infiltrato polmonare si verifica quando liquidi e cellule provenienti dai vasi sanguigni e linfatici penetrano nel tessuto polmonare. Il motivo è solitamente la polmonite. Alla radiografia l'infiltrato polmonare può essere visto come una struttura chiara (compatta).

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una radiografia del torace?

I vantaggi della radiografia del torace sono:

  • veloce e disponibile quasi ovunque
  • esposizione alle radiazioni inferiore rispetto alla tomografia computerizzata
  • alto valore informativo per varie malattie

Gli svantaggi della radiografia del torace sono:

  • esposizione alle radiazioni
  • solo immagini unidimensionali, alle quali sono “sovrapposte” alcune strutture (con la tomografia computerizzata, invece, è possibile una rappresentazione spaziale)

Conclusione: al giorno d'oggi è impossibile immaginare la medicina senza la radiografia del torace. Con una bassa esposizione alle radiazioni, l'esame fornisce rapidamente informazioni su un'ampia varietà di malattie e lesioni nell'area del torace.