Test della vista – Patente di guida: procedura, criteri, importanza

Quali sono i requisiti per l'esame della vista?

I richiedenti la patente di guida devono far certificare la loro buona vista da un centro di esame della vista ufficiale. Un centro di esame della vista di questo tipo deve possedere determinate qualifiche e attrezzature per l'esame. Quanto segue può essere riconosciuto come centro per esami della vista

  • Oftalmologi,
  • ottici,
  • medici del dipartimento di sanità pubblica e
  • quelli con il titolo aggiuntivo di medicina del lavoro.

Se un candidato alla patente di guida non ha ancora un ausilio visivo, ma presenta un’eccessiva deviazione dell’acuità visiva, avrà bisogno di occhiali o lenti a contatto per compensare. Se qualcuno necessita di tale ausilio visivo per garantire una visione perfetta nel traffico stradale, ciò viene indicato da una nota corrispondente sulla patente di guida.

È possibile ripetere l'esame della vista con un ausilio visivo o con un ausilio visivo migliorato se il primo esame ha rivelato prestazioni visive insufficienti.

Se un paziente perde un occhio, non potrà guidare per tre mesi, in modo che possa prima abituarsi al suo campo visivo ristretto. Dopo questo periodo il paziente può nuovamente guidare un veicolo, a condizione che l'occhio rimanente abbia un'acuità visiva di almeno il 50% (è necessario un esame oculistico da parte di un oculista).

Procedura di esame della vista

Se vuoi far certificare la tua vista, hai bisogno della carta d'identità o del passaporto. L'ottico o il medico controlla quindi l'acuità visiva in un esame oculistico standardizzato utilizzando gli anelli di Landolt. Il risultato del test viene registrato per iscritto.

Esame della vista: patenti di guida di camion e autobus e patenti “P”.

  • del campo visivo,
  • della visione spaziale,
  • di contrasto o visione crepuscolare e
  • della visione dei colori.

Per autobus, camion e patente P si applicano i seguenti valori minimi di acuità visiva:

  • alla visita medica: 0.8 su ciascun occhio e 1.0 con entrambi gli occhi
  • in caso di visita oftalmologica integrativa: 0.8 con entrambi gli occhi o sull'occhio migliore; 0.5 sull'occhio peggiore

Per quanto tempo è valido il test della vista?