ACL strappato: sintomi

Come si riconosce una lesione del legamento crociato?

Una lesione del legamento crociato si nota al momento dell'incidente come dolore acuto e forte al ginocchio. Alcuni malati riferiscono una sensazione di strappo o spostamento nel ginocchio. Man mano che la lesione progredisce, il dolore diventa particolarmente evidente con lo sforzo. Il ginocchio si gonfia, il che spesso limita il movimento dell’articolazione.

Poiché un legamento crociato rotto di solito danneggia anche i vasi sanguigni più piccoli, spesso si sviluppa un livido all’interno o attorno all’articolazione. Inoltre, il ginocchio sembra instabile.

Non in tutti i casi la persona colpita nota immediatamente una rottura del legamento crociato. A volte è l’instabilità dell’andatura e l’instabilità del ginocchio a richiamare l’attenzione sulla lesione. Anche a bassi livelli di stress, il ginocchio si deforma mentre si cammina se il legamento crociato è rotto (fenomeno di cedimento).

A seconda di quale dei due legamenti è interessato e si lacera, fa male nei punti appropriati.

Sintomi di rottura del legamento crociato anteriore

Alcune persone avvertono e sentono un “schiocco” distinto non appena il legamento crociato anteriore si rompe. Di solito c'è un forte dolore, ma scompare dopo poco tempo e riposo. Se il ginocchio viene nuovamente caricato, il dolore ritorna. Il ginocchio è instabile (“ginocchio traballante”). Soprattutto quando si scendono le scale, la coscia si sposta all'indietro rispetto alla parte inferiore della gamba, accompagnato da dolore.

In caso di lesione del legamento crociato posteriore, alcuni malati notano anche una sensazione di scricchiolio al ginocchio. Oltre al gonfiore, spesso si avverte dolore soprattutto nella parte posteriore del ginocchio. Tuttavia, si verificano anche dolori generalizzati al ginocchio nella zona anteriore e disagio durante lo sprint e il rallentamento.

La tibia si sposta all'indietro rispetto alla coscia quando si rompe il legamento crociato posteriore, cosa particolarmente evidente quando si scendono le scale. Le persone con una lesione del legamento crociato posteriore spesso compensano la mancanza di stabilità articolare del ginocchio camminando con il ginocchio leggermente piegato.