Sintomi del morso di zecca: come riconoscere un morso!

Sintomi generali del morso di zecca

I morsi di zecca devono essere trattati rapidamente e adeguatamente e quindi osservati per rilevare eventuali segni di infezione. Ma come si riconosce una puntura di zecca? Ci sono sintomi tipici del morso di zecca?

È facile notare una puntura di zecca quando la zecca è ancora attaccata alla pelle, attaccata e succhia il sangue. Il parassita è un aracnide tondeggiante con testa piccola e grande scudo dorsale.

Anche se il morso di zecca e l’area circostante sembrano innocui, nei giorni successivi dovreste osservare la zona per eventuali cambiamenti – potrebbero indicare un’infezione. Il modo migliore per farlo è contrassegnare il sito della puntura con una penna impermeabile.

Sintomi del morso di zecca che indicano un'infezione

Tuttavia, la comparsa di febbre dopo una puntura di zecca può anche indicare un'infezione da virus TBE (patogeno della meningoencefalite di inizio estate), che può essere trasmesso anche dalle piccole sanguisughe. Il sito della puntura di solito non è pruriginoso. Inoltre, non sono presenti altri sintomi specifici del morso di zecca attorno al sito del morso. Tuttavia, con la TBE si verificano spesso sintomi come affaticamento, mal di testa e dolore agli arti.

Sintomi del morso di zecca: paralisi