Sovrappeso (obesità): anamnesi medica

Storia medica (storia della malattia) rappresenta una componente importante nella diagnosi di obesità (sovrappeso). Storia famigliare

  • C'è un frequente verificarsi di obesità nella tua famiglia?

Storia sociale

  • Qual è la tua professione?
  • Ci sono prove di stress o tensione psicosociale dovuti alla tua situazione familiare?

Corrente storia medica/ storia sistemica (disturbi somatici e psicologici).

  • Soffri di sintomi come mancanza di respiro, aumento della sudorazione, dolore alla schiena e alle articolazioni?
  • Soffri del tuo eccesso di peso?
  • Ti senti depresso a causa del peso corporeo?
  • Hai sentimenti di inferiorità?
  • Hai problemi a dormire?
  • Hai uno stato d'animo depressivo?

Anamnesi vegetativa inclusa anamnesi nutrizionale.

  • Fai abbastanza esercizio ogni giorno?
  • Dormi abbastanza?
  • Eri allattato al seno da bambino?
  • Mangi ogni giorno una dieta equilibrata? Quali cibi fanno parte di questo per te?
    • Tendi a mangiare cibi ricchi di grassi?
  • Fumi? In tal caso, quante sigarette, sigari o pipe al giorno?
  • Bevi alcolici? Se sì, quali bevande e quanti bicchieri al giorno?
  • Usi droghe? Se sì, quali farmaci e con quale frequenza al giorno o alla settimana?

Storia di sé

  • Condizioni preesistenti (disturbi metabolici; problemi psicologici).
  • Operazioni
  • Allergie
  • gravidanze

Storia del farmaco (i farmaci successivi aumentano l'appetito o diminuiscono il dispendio energetico - il risultato è un aumento del peso corporeo).

Storia ambientale

  • Bisfenolo A (BPA), nonché bisfenolo S (BPS) e bisfenolo F (BPF) sono associati obesità nei bambini; il rilevamento di BPF (rispetto a nessun rilevamento) ha mostrato un'associazione con l'obesità addominale (OR 1.29) e il BMI (il BPA è considerato un interferente endocrino e obesogeno)
  • Ftalati (plastificanti utilizzati nell'industria delle materie plastiche), questi si trovano soprattutto nei prodotti grassi (formaggio, salsiccia, ecc.) Nota: Gli ftalati appartengono agli interferenti endocrini (sinonimo: xenoormoni), che anche in quantità minime possono danneggiare Salute alterando il sistema ormonale.