Storia del digiuno

Sinonimo

Guarigione smussata, la dieta, nutrizione, rimozione Alla fine del XIX secolo la smussatura non era più praticata dalla maggior parte delle chiese e cominciò a scomparire con l'affondamento. Intorno al 19 i medici Henry Tanner e Ed Hooker Dewey ripresero l'argomento smussato di nuovo e lo ravvivarono. Tanner ha realizzato da solo un 1880-tägiges smussato sotto la supervisione di ulteriori medici, Dewey ha rappresentato l'effetto terapeutico durante l'osservazione di numerose cure smussate.

Quindi era dell'opinione che i pazienti, che soffrivano di infezioni febbrili, non dovessero essere indeboliti da una nutrizione eccessiva in nessuna circostanza ulteriormente, e il corpo ha piuttosto bisogno di una cura smussata, per tornare alle forze. Questa tesi è stata respinta dalla maggior parte dei medici ortodossi. Dewey sorrideva a molti e le sue scoperte mancavano di giustificazione scientifica.

Tuttavia lo smascheramento del benessere potrebbe diventare generalmente accettato in questo momento sempre più anche sotto i medici scolastici. Un grande sostenitore di Dewey è stato il medico tedesco Siegfried Möller. Ha visto la pratica di digiuno come antidoto alla penitenza e al degrado fisico.

Möller ha anche scritto numerosi libri sull'argomento digiuno e, durante una grave malattia, praticava anche su se stesso varie cure di digiuno. A cavallo del secolo una separazione tra olistico digiuno, che dovrebbe trattare anche aspetti fisici e malattie, ma non dovrebbero essere trascurate anche le componenti mentali e psicologiche, e la visione medica ortodossa. Questo è stato soprattutto coniato / plasmato da numerose realizzazioni di ricerche sperimentali su animali sul metabolismo della fame.

Uno ha cercato di sondare il processo di smussatura esclusivamente scientificamente e di valutarsi l'uno contro l'altro. In questo momento di separazione, entrambi i fronti si sono induriti. Molti anni dopo la professione medica e i naturopati si sono avvicinati di nuovo un po '.

Nel 1937, gli internisti Dr. Grote, che utilizzava principalmente pratiche mediche ortodosse, e Alfred Brauchles, che presentava connessioni nutrizionali fisiologiche, dimostrarono che era possibile una cooperazione di entrambi i movimenti. Durante il Terzo Reich, la naturopatia e quindi anche il digiuno raggiunsero un nuovo picco. Il motivo erano i sostenitori assoluti della naturopatia nel regime, che promuovevano particolarmente questo tipo di medicina.

Così l'inventore della cura dello smussamento Buchinger fu strettamente collegato dalla richiesta per la pubblicazione di vari libri di smussatura con il termine smussatura del benessere e naturopatia. Il regime ha voluto ottenere quello smussato e la naturopatia si è diffusa in Germania ed è stata applicata in tutta l'area.

  • Semi-Digiuno
  • Rimozione del digiuno
  • Guida al digiuno
  • Storia del digiuno
  • Rischi di digiuno
  • Quaresima
  • Cura del digiuno

Lo scienziato Bloom fece i primi tentativi nel 1959 a sovrappeso pazienti, che hanno subito una cura di smussatura più lunga.

Con pazienti fortemente sovrappeso è stata raggiunta una durata di smussatura di 249 giorni. Il successo è stato molto promettente, ha perso i pazienti quindi la maggior parte del peso corporeo (rimozione smussata). Da questi tentativi è risultato lo “0 la dietaConosciuto ancora oggi.

L'Università di Ulm ha anche effettuato numerosi tentativi sull'argomento smussato ed esaminato i processi fisiologici durante la smussatura. Le cure di smussatura venivano eseguite in questo momento con i pazienti stazionari in ospedale. Trattamenti di accompagnamento, come la pulizia dell'intestino, supporto psicologico, ecc.

sono stati tuttavia omessi. L'attenzione principale era sulla riduzione del peso e di conseguenza sulla rimozione. Più velocemente i pazienti potevano ridurre anche il peso corporeo, così velocemente aumentavano anche alla fine della cura di smussatura.

Inoltre è stato possibile determinare numerosi effetti collaterali condizionati dalla circolazione. Gli alti costi delle cure stazionarie hanno indotto gli operatori ospedalieri a considerare presto il passaggio a un trattamento ambulatoriale. Ulteriori studi, che hanno descritto un eccessivo smantellamento delle proteine ​​durante lo smusso, hanno ridotto l'euforia dello smusso.

I medici consigliavano vivamente la somministrazione di proteine durante il digiuno, indipendentemente da quanto tempo è durata la cura. I naturopati hanno risposto che questa degradazione delle proteine ​​fa parte del concetto di digiuno e tende ad accelerare il recupero. Sorsero nuovamente fronti induriti tra medicina scolastica e naturopati. L'industria riconobbe la sua opportunità e produsse dietetici integratori con additivi contenenti proteine, che venivano sempre più offerti nei negozi e venduti bene.

Il digiuno iniziò a migrare fuori dal centro della medicina e nelle farmacie e nei supermercati, dove questi preparati erano sempre più disponibili. Sempre più umani si sono esercitati con questi smussati AIDS senza controllo medico. Nel 1978, 60 sovrappeso pazienti che avevano subito a cura del digiuno con sostituzione proteica senza controllo medico è morto.

Il digiuno ha perso la sua reputazione di guaritore ed è caduto nell'oblio. Ancora oggi gli oppositori dello smussato citano ancora gli incidenti dell'anno 1978. È corretto affermare che i pazienti non morirono per smussatura, ma per preparazioni proteiche fabbricate in modo errato.

Le proteine ​​sembrano essere la principale critica al digiuno in generale. Pertanto, i critici del digiuno descrivono sempre una perdita di proteine ​​troppo elevata attraverso il digiuno combinata con la perdita di fibre muscolari che immagazzinano proteine. Non bisogna dimenticare che l'uomo e l'animale sono sopravvissuti con successo a numerosi periodi di digiuno indesiderati nella loro storia.

I sostenitori dello smussamento vedono con questo argomento la paura della perdita di proteine ​​come infondata. Oggi smussato viene utilizzato in una forma leggermente diversa. Ai pazienti smussatori si consigliano prodotti naturali, che non superino un potere calorifico totale di 500 kcal.

Si consiglia inoltre ai pazienti di combinare la ridotta assunzione di cibo con esercizio fisico e fisioterapia, naturopatia, psicoterapia e formazione dietetica. La "benedizione" della medicina scolastica ha portato al fatto che oggi smussato per lo più di nuovo come ai vecchi tempi è compiuto. Così vacanze smussate, viaggi commoventi e corsi sono offerti sotto lo slogan chamfered ai vecchi tempi.

Spesso c'è un leader smussatore non medico, che non smussa nemmeno di solito anche veloce e per domande e per osservazione ogni partecipante smussante alle tribune laterali. Non si può ignorare il fatto che anche oggi ancora numerose istituzioni in parte mediche hanno trovato i loro affari con il welfare-chamfer. Pertanto, dai tour operator i viaggi di smussatura commerciale e le vacanze in movimento vengono offerti e utilizzati attivamente.

Inoltre non solo ci sono numerosi mezzi ausiliari alimentari particolarmente fabbricati per gli amanti dello smusso in farmacia e nella casa di riforma da acquistare, ma numerosi medici e ospedali affermati offrono in parte anche un trattamento di smussatura stazionario, che deve essere finanziato ma non dal Salute compagnie di assicurazione ed essere trasportati così dal paziente. È importante notare che un'osservazione medica di smussatura è in linea di principio buona, una vacanza di smussatura accompagnata stazionariamente tuttavia spesso non è necessaria. Prima di una cura di smussatura è importante far eseguire una dettagliata visita medico-fisica, al fine di escludere che i pazienti soffrano di malattie, con le quali si dovrebbe omettere una smussatura.

Inoltre, il paziente deve stimare correttamente i suoi bordi durante una cura di smussatura. Così, come descritto, la sensazione di fame, irritabilità, vertigini e stanchezza è normale all'inizio. Se si tratta però di più forte truffa e problemi di circolazione non dovrebbero essere esitati anche la cura di smussatura per interrompere.

Fortemente sovrappeso le persone devono anche considerare quanto segue: in tessuto adiposo sono immagazzinate numerose tossine della vita quotidiana. Smussato a lungo si arriva ad una radicale fusione delle masse grasse con connesso rilascio dei materiali velenosi. Queste tossine possono quindi causare effetti collaterali nel corpo e devono essere considerate.

Se si ottiene una cura smussatura per la riduzione del peso con pazienti fortemente sovrappeso, si dovrebbe comunque, allora la professione medica odierna ipotizza / consiglia, una quantità minima di calorie a se stesso da prendere, per contenere il rilascio di materiale velenoso parziale molto forte. Per alcune malattie è clinicamente indicato astenersi dal cibo. In caso di infiammazione di il pancreas o varie infezioni gastrointestinali, temporanee la dieta dovrebbe essere evitato. In questo caso, però, non si parla di digiuno, ma di congedo alimentare.