Fisioterapia per l'irritazione da inserzione tendinea (tendopatie da inserzione)

Il modo in cui la fisioterapia viene progettata individualmente in caso di irritazione da inserzione tendinea dipende innanzitutto dal fatto che il condizione è una tendopatia da inserzione acuta o cronica. In caso di irritazione acuta dell'inserzione del tendine, è importante immobilizzare prima l'articolazione interessata. Misure di sostegno per alleviare dolore può quindi essere crioterapia o terapia del freddo.

Una volta che l'infiammazione si è attenuata, elettroterapia ed ultrasuono terapia così come varie esercizi di fisioterapia sono utilizzati per rafforzare i muscoli e mobilitare l'articolazione. In caso di irritazione cronica dell'attacco tendineo, oltre alle suddette procedure, può essere utilizzato un allenamento aggiuntivo al movimento per migliorare l'esecuzione dei movimenti. Regolare esercizi di fisioterapia sono essenziali per migliorare i sintomi.

A seconda di quale inserzione del tendine è influenzata dall'infiammazione, la terapia e le restrizioni che ne derivano possono variare. I punti tipici in cui si verifica l'infiammazione dell'attaccamento del tendine sono il ginocchio, il gomito, la spalla o l'anca.

  • In caso di irritazione acuta dell'inserzione del tendine, è importante immobilizzare prima l'articolazione interessata.

    Misure di sostegno per alleviare dolore può quindi essere crioterapia o terapia del freddo. Una volta che l'infiammazione si è attenuata, elettroterapia ed ultrasuono terapia così come varie esercizi di fisioterapia sono utilizzati per rafforzare i muscoli e mobilitare l'articolazione.

  • In caso di irritazione cronica dell'inserzione tendinea, oltre alle procedure sopra indicate, può essere utilizzato l'allenamento al movimento per migliorare l'esecuzione dei movimenti. Gli esercizi regolari di fisioterapia sono essenziali per migliorare i sintomi.

Terapia / esercizi: gomito (gomito del tennista, gomito del golf)

Un'infiammazione dell'attaccamento del tendine nell'area del gomito, generalmente nota anche come tennis gomito o gomito del golfista, è inizialmente immobilizzato nella fase acuta. È quindi importante allentare e allungare le strutture irritate in modo che il tendine possa essere rifornito in modo ottimale di sostanze nutritive e sia forte e flessibile. Numerosi esercizi sono parte integrante della terapia.

1. stiramento Stai dritto e dritto. Allunga il braccio colpito verso il basso davanti al tuo corpo e fai un pugno. Afferrare il pugno con l'altra mano e tirarlo verso l'alto mentre il braccio danneggiato rimane teso e resiste alla pressione.

Mantieni la tensione per 20 secondi. Allunga Allunga il braccio colpito in avanti, mezzo sollevato. Di nuovo fai un pugno.

Ora tira il pugno con l'altra mano verso il suolo. Mantieni la tensione per 20 secondi. 3. rafforzamento Mettiti in una posizione quadrupede.

Ora solleva simultaneamente un braccio dritto in avanti e diagonalmente opposto gamba schiena dritta. Mantieni questa posizione per 20 secondi e poi cambia lato. 4. rinforzo Posizionarsi di fronte a un muro a una distanza di circa 50 cm. Appoggia le mani sul muro a petto altezza e fare flessioni sul muro. Fai 3 volte 15 ripetizioni.