Pflegestärkungsgesetz: Fatti importanti sulla riforma dell'assistenza a lungo termine!

Perché è necessaria una legge sul rafforzamento dell’assistenza?

Per far fronte alle crescenti esigenze e migliorare la situazione delle persone bisognose di assistenza, dei parenti e degli operatori sanitari, si è resa necessaria una riforma dell’assistenza: a questo scopo nel gennaio 2015 è entrata in vigore la prima legge sul rafforzamento dell’assistenza, nota anche come Legge sul rafforzamento delle cure 1 (PSG I). A ciò ha fatto seguito nel gennaio 2016 una nuova legge sull’assistenza – la legge sul rafforzamento dell’assistenza 2 (PSG II). Nel dicembre 2016 il Parlamento ha approvato la terza legge sul rafforzamento dell’assistenza (PSG III).

Atto sul rafforzamento dell'assistenza 1

La legge sul rafforzamento delle cure 1 migliora anche la situazione degli assistenti familiari: ora possono, ad esempio, richiedere un sostituto per sei settimane invece di quattro in caso di malattia o ferie. La legge sulle cure ha inoltre introdotto la possibilità di utilizzare fino al 40% dei fondi per prestazioni ambulatoriali in natura anche altrove, in particolare per cure a bassa soglia e servizi di sollievo.

Atto sul rafforzamento dell'assistenza 2

Una questione centrale del PSG 2 è la ridefinizione del termine “bisogno di cure”. Potete leggere di più su questa riforma sanitaria di vasta portata nell’articolo Pflegestärkungsgesetz 2.

Legge sul rafforzamento dell’assistenza infermieristica 3

La terza legge sul rafforzamento dell'assistenza è entrata in vigore in parte il 1° gennaio 2017 e in parte il 1° gennaio 2020. Potete scoprire cosa contiene nell'articolo Pflegestärkungsgesetz 3.