Mupirocina: effetto, applicazione ed effetti collaterali

Entourage

La mupirocina inibisce la crescita (effetto batteriostatico) di stafilococchi e streptococchi. In concentrazioni più elevate ha un effetto letale (battericida). Aiuta anche nelle infezioni con il germe MRSA.

La mupirocina interferisce con la sintesi proteica batterica (formazione di catene proteiche) impedendo il legame dei singoli aminoacidi. Questo speciale meccanismo d'azione garantisce che raramente si sviluppi resistenza. Anche la resistenza incrociata non si verifica. In caso di resistenza crociata un antibiotico non solo perde la sua efficacia contro un singolo ceppo di batteri, ma un intero gruppo di antibiotici non funziona più contro il germe.

Applicazioni

La mupirocina è un antibiotico locale. Si applica direttamente sulla zona interessata. In Germania e Svizzera sono disponibili pomate, creme e unguenti nasali. In Austria la mupirocina è disponibile solo sotto forma di unguento.

Unguenti e creme

Adulti, adolescenti, bambini e neonati di età pari o superiore a quattro settimane applicano unguenti e creme contenenti mupirocina sulla pelle due o tre volte al giorno per un massimo di dieci giorni.

Unguento nasale

L'unguento nasale può essere applicato su entrambe le narici due o tre volte al giorno per un massimo di dieci giorni. È meglio usare bastoncini di cotone, che dovrebbero essere gettati dopo l'uso per evitare la diffusione di germi. Non usare l'unguento nasale sui neonati, poiché è pericoloso se inalano accidentalmente i residui dell'unguento.

Applicare una piccola quantità di unguento (circa la dimensione di una testa di fiammifero) sul batuffolo di cotone. Distribuirlo all'interno di una narice. Quindi premere le narici insieme con il pollice e l'indice. Massaggiare delicatamente per distribuire uniformemente l'unguento su tutta la narice. Ripeti il ​​procedimento sull'altro lato.

Campi di applicazione

A seconda che si utilizzi un unguento, una crema o un unguento nasale, i campi di applicazione approvati differiscono.

Unguenti e creme vengono utilizzati per le infezioni batteriche della pelle. Questi includono:

  • Impetigine (infezione della pelle causata da stafilococchi e/o streptococchi).
  • Follicolite (infiammazione dei follicoli piliferi)
  • Foruncolosi (follicolite profonda)
  • Ectima (piccole ulcere piatte che talvolta contengono pus)

L'unguento nasale è approvato per il trattamento delle infezioni della mucosa nasale con il germe MRSA. Ciò può ridurre notevolmente l’incidenza delle infezioni della ferita dopo l’intervento chirurgico (di circa il 50%).

I germi dell'MRSA spesso persistono ostinatamente nel naso perché gli antibiotici hanno difficoltà ad arrivarvi. Se i batteri possono essere uccisi lì, si impedisce che si diffondano nuovamente nell'organismo una volta terminato il trattamento antibiotico.

Effetti collaterali

I possibili effetti collaterali sono principalmente reazioni sulla pelle trattata e sulle mucose come bruciore, arrossamento, prurito e ipersensibilità.

Per gli effetti collaterali più rari, consultare il foglietto illustrativo fornito con il medicinale a base di mupirocina. Rivolgiti al tuo medico o chiedi in farmacia se sospetti effetti collaterali indesiderati.

Controindicazioni

La mupirocina non deve essere utilizzata in caso di ipersensibilità o allergia al principio attivo o a qualsiasi altro componente del farmaco. L’esperienza con i bambini di età inferiore a quattro settimane è insufficiente, pertanto non devono essere trattati con mupirocina.

Gravidanza e allattamento

Evitare il contatto diretto del bambino con l'area cutanea trattata durante l'allattamento. Se stai trattando un capezzolo screpolato, puliscilo accuratamente prima di allattare.

Istruzioni per la dispensazione

I medicinali contenenti mupirocina necessitano di prescrizione medica in Germania, Austria e Svizzera.