Tisana ai fiori di tiglio per i problemi del sonno

Qual è l'effetto del tè ai fiori di tiglio?

I fiori di tiglio provengono dal tiglio estivo o invernale (Tilia cordata e T. platyphyllos). Da secoli vengono utilizzati come tisana ai fiori di tiglio in caso di raffreddore febbrile, tosse causata da raffreddore e infiammazioni delle mucose (catarro) delle prime vie respiratorie.

Contengono, tra l'altro, oli essenziali, mucillagini e tannini. Contiene anche antiossidanti come la quercetina e il kaempferolo. Insieme, questi ingredienti hanno un effetto antispasmodico, diaforetico, calmante, espettorante e lenitivo.

I fiori di tiglio sono anche classificati come una medicina erboristica tradizionale per i sintomi del raffreddore e i lievi disturbi da stress. In linea di principio, tuttavia, esistono solo prove scientifiche limitate del loro effetto.

Nella medicina popolare con i fiori di tiglio si curano anche altre malattie e disturbi, come ad esempio problemi alla vescica e ai reni. Si dice che il tè ai fiori di tiglio sia utile anche contro le malattie infiammatorie come l'artrite e la gotta.

Sembra che anche i fiori di tiglio abbiano un effetto calmante sulla pelle. Alcune lozioni per il prurito della pelle contengono il succo e il fiore della pianta medicinale. Viene anche trasformato in polvere e applicato su ustioni e piaghe.

Quali effetti collaterali possono causare i fiori di tiglio?

Come vengono utilizzati i fiori di tiglio?

Esistono vari modi per utilizzare i fiori di tiglio.

I fiori di tiglio come rimedio domestico

Le infiorescenze essiccate del tiglio aiutano a curare raffreddori o catarri. Poiché durante un raffreddore è importante bere molti liquidi, il tè ai fiori di tiglio è particolarmente indicato per alleviare i sintomi. Ciò è particolarmente vero se hai anche la febbre. L'effetto del tè ai fiori di tiglio può essere visto nell'aumento della sudorazione, che aiuta il raffreddore a guarire più rapidamente.

Come preparare il tè ai fiori di tiglio:

Per preparare una tazza di tè, versare un cucchiaino (circa 1.8 grammi) di fiori di tiglio in una tazza (circa 150 ml) di acqua bollente, coprire e lasciare in infusione l'infuso per sette minuti, quindi filtrare le parti della pianta.

  • da nove a 12 mesi: da 0.2 a 1 grammo
  • da uno a tre anni: da 1 a 2 grammi

Se vuoi sfruttare l'effetto lenitivo delle mucillagini dei fiori di tiglio (ad esempio in caso di tosse secca irritante), puoi preparare un estratto a freddo: versa un cucchiaino di fiori di tiglio in una tazza di acqua fredda e lascia in infusione, coperto , per mezz'ora. Quindi scaldare brevemente fino all'ebollizione e bere a sorsi. Puoi bere una tazza di questo tè due o tre volte al giorno.

Per effetti ancora migliori, dovresti combinare i fiori di tiglio con altre piante medicinali durante la preparazione del tè. Anche l'anice, la malva, il timo e il sambuco, ad esempio, sono efficaci contro il raffreddore.

I rimedi casalinghi a base di piante medicinali hanno i loro limiti. Se i sintomi persistono per un lungo periodo di tempo e non migliorano o addirittura peggiorano nonostante il trattamento, dovresti sempre consultare un medico.

Preparati pronti con fiori di tiglio

Farmacie e parafarmacie offrono tè puro ai fiori di tiglio, miscele di tè con altre piante medicinali e preparati già pronti a base di fiori di tiglio – questi ultimi spesso anche in combinazione con altre piante medicinali. Questi includono ad esempio lo sciroppo per la tosse e le pastiglie.

Il medico, il farmacista o il foglio illustrativo le diranno come utilizzare e dosare correttamente i preparati.

Cosa dovresti tenere a mente quando usi i fiori di tiglio

  • Non utilizzare preparati a base di fiori di tiglio per l'ostruzione intestinale.
  • Quando si prepara il tè ai fiori di tiglio è importante non utilizzare fiori vecchi, poiché ciò può causare sintomi di avvelenamento.

Se possibile, assicuratevi di non utilizzare fiori di tiglio (Tilia tomentosa) – questi spesso si presentano sul mercato come adulterazioni nei preparati a base di fiori di tiglio, ma contengono solo ingredienti insignificanti dal punto di vista medico. I preparati pronti a base di fiori di tiglio e lo stesso tè ai fiori di tiglio dovrebbero contenere solo lime estivo e/o invernale come pianta originale.

Come ottenere prodotti a base di fiori di tiglio

Cosa sono i fiori di tiglio?

Il tiglio invernale (Tilia cordata) e il tiglio estivo (T. platyphyllos) sono alberi alti fino a 40 metri, diffusi nell'Europa centrale e spesso piantati nei giardini e nei parchi, oltre che lungo le strade.

Una caratteristica comune di entrambe le specie sono le infiorescenze a pannocchia: sono costituite da da due a cinque (tiglio estivo) o da 4 a 15 fiori giallo-bianchi, ricchi di nettare, con numerosi stami. Il tiglio estivo fiorisce a giugno, quello invernale a luglio. Dai fiori si sviluppano piccole noci.

La differenza più importante tra le due specie di tiglio riguarda le foglie oblique a forma di cuore: nel tiglio estivo sono più grandi e presentano peli bianchi sulla pagina inferiore nelle ascelle delle nervature fogliari (barbe ascellari). Le foglie più piccole del tiglio invernale presentano invece barbe ascellari marroni sulla pagina inferiore.

I fiori di tiglio di entrambe le specie vengono utilizzati in medicina.