Inseminazione: procedura, possibilità e rischi

Cos'è l'inseminazione?

Fondamentalmente l’inseminazione artificiale è un metodo di fecondazione assistita. Ciò significa che lo sperma dell'uomo viene portato verso l'utero con un certo aiuto. Questa procedura è nota anche come inseminazione artificiale o trasferimento di sperma.

Ulteriori informazioni

Maggiori informazioni sul trasferimento diretto dello sperma nell'utero nell'articolo IUI: Inseminazione intrauterina.

Come funziona l'inseminazione?

Lo scopo dell'inseminazione è quello di portare nell'ovulo il maggior numero possibile di spermatozoi potenti al momento giusto. Per raggiungere questo obiettivo, il ciclo e l’ovulazione della donna devono essere attentamente monitorati in anticipo. Nella pratica medica, questo viene fatto utilizzando gli ultrasuoni e l'analisi ormonale.

Lo sperma stesso viene solitamente ottenuto tramite la masturbazione.

Inseminazione: procedura

Quando arriva il momento, il medico inietta lo sperma precedentemente preparato direttamente nell'utero attraverso un sottile catetere.

Se la donna rimane sdraiata per un po' e solleva le gambe, ciò può aumentare le possibilità di gravidanza.

Per chi è adatta l’inseminazione?

Sia che si scelga l’IUI o l’inseminazione domiciliare, la donna e il donatore di sperma devono soddisfare i seguenti requisiti fisici:

  • tube di Falloppio continue e funzionali
  • rivestimento uterino ben costruito per l'impianto
  • deve avvenire l'ovulazione
  • spermatozoi fecondabili e mobili

In linea di principio, il trasferimento dello sperma è raccomandato per le coppie senza una causa grave di infertilità (infertilità idiopatica) o quando il contatto sessuale diretto non è possibile o deve essere evitato (ad esempio a causa dell’infezione da HIV).

Anche le coppie eterosessuali che hanno problemi a rimanere incinte naturalmente possono ricevere aiuto per l’autoinseminazione. Se la donna è sieropositiva, l’inseminazione domiciliare può limitare la trasmissione del virus al partner. Se l'uomo è affetto, tuttavia, lo sperma deve essere esaminato attentamente. In generale, le coppie con infezione da HIV dovrebbero consultare un medico prima dell’inseminazione.

Inseminazione: possibilità di successo

Vantaggi e svantaggi dell'inseminazione

Che si tratti di IUI o di inseminazione domiciliare, il trasferimento effettivo dello sperma è relativamente semplice e indolore. Anche le spese finanziarie sono mantenute entro limiti. Tuttavia, il ciclo mensile della donna deve essere attentamente monitorato fino all’imminente ovulazione.

In linea di principio, l’inseminazione nel ciclo mensile spontaneo è il metodo con il rischio più basso tra tutti i metodi di riproduzione assistita.