Check-up sanitario: cosa succede

Questi includono diabete, ipertensione e problemi renali. In questo modo è possibile evitare o individuare e curare le malattie il prima possibile. Scopri qui quali esami puoi aspettarti durante un controllo sanitario, quando è prevista la visita e chi la effettua.

Cos’è un check-up sanitario?

Il check-up sanitario è un importante esame preventivo per uomini e donne. Serve a riconoscere precocemente malattie come l'ipertensione, il diabete mellito o problemi cardiaci. Il check-up sanitario offre anche la possibilità di consultare un medico su argomenti come la storia familiare e altri rischi di malattie. La visita sanitaria viene effettuata dal medico di famiglia o da un internista.

Quando posso fare un controllo sanitario?

Tra i 18 e i 34 anni l'assicurazione sanitaria copre i costi di un controllo sanitario una tantum. Chiunque abbia più di 35 anni ha diritto ad una visita di controllo ogni tre anni. Tutti gli esami sono gratuiti per il paziente.

Quali esami vengono effettuati durante il check-up?

All'inizio della visita medica, il medico chiede al paziente eventuali malattie pregresse e patologie che affliggono la sua famiglia. L'attenzione principale è rivolta a malattie comuni come

  • alta pressione sanguigna
  • livelli elevati di lipidi nel sangue
  • Diabete mellito
  • Malattia coronarica
  • Malattia occlusiva arteriosa
  • Malattie polmonari
  • Cancro

In questo modo il medico determina il profilo di rischio individuale della malattia del paziente e valuta il rischio personale.

Oltre all'anamnesi, il medico controlla lo stile di vita del paziente. Misura il peso corporeo e l'altezza, pone domande al paziente sul suo consumo di nicotina, alcol e droghe e determina se fa abbastanza esercizio fisico. Valuta anche lo stato mentale del paziente.

Esame fisico

Il colloquio è seguito da un esame fisico. Il medico esamina prima il torace e ascolta il cuore, i polmoni e l'arteria carotide. Il medico in genere rileva il polso al piede. Esamina anche la postura del paziente e ispeziona la pelle. Un controllo dei riflessi fornisce informazioni su possibili danni ai nervi. Viene controllata anche la funzione degli organi di senso.

Misurazione della pressione sanguigna

Il controllo sanitario comprende la misurazione della pressione arteriosa. Il medico determina la pressione sanguigna sistolica e diastolica. La pressione sanguigna ottimale è 120/80 mmHg (millimetri di mercurio), fino a 129/84 il valore è ancora normale. Da 140/90, la pressione sanguigna è elevata (ipertensione).

Ulteriori informazioni possono essere trovate nell'articolo Misurazione della pressione sanguigna.

Esame del sangue (valori dei lipidi nel sangue, glicemia a digiuno)

Puoi leggere cosa significano i valori nell'articolo Valori del colesterolo.

Dal campione di sangue viene determinato, oltre ai valori dei lipidi nel sangue, anche il livello di glucosio nel sangue a digiuno. Nelle persone con un metabolismo sano, il livello di zucchero nel sangue a digiuno è inferiore a 100 mg/dl. Se è più alto, potrebbe essere un'indicazione di diabete mellito.

Stato di vaccinazione

Ad ogni visita sanitaria il medico verifica lo stato vaccinale del paziente. Per questo è necessario il certificato di vaccinazione giallo. Se necessario è prevista una vaccinazione di richiamo.

Puoi scoprire quando è necessario potenziare quale vaccinazione nel calendario delle vaccinazioni.

Il controllo 35

Il Check-up 35 è l'inizio dei controlli sanitari regolari. Il controllo ora dovrebbe essere effettuato ogni tre anni.

Il controllo sanitario 35+ comprende anche un esame delle urine: il medico esamina un campione di urina del paziente con una striscia di urina per tracce di proteine, glucosio, globuli rossi e bianchi e nitriti . Il test fornisce informazioni sulla salute dei reni, della vescica, degli ureteri e dell'uretra.

Uomini dai 65 anni in su

A partire dai 65 anni, il controllo sanitario comprende uno screening una tantum per l'aneurisma aortico [Link]. Il medico esamina i vasi sanguigni dell'addome con un apparecchio a ultrasuoni per individuare tempestivamente eventuali rigonfiamenti.