Fludrocortisone: Effetti, effetti collaterali

Come funziona il fludrocortisone

Il fludrocortisone è un corticoide minerale sintetico.

I corticoidi minerali sono ormoni naturali nel corpo. Sono prodotti dalla corteccia surrenale (cortex ghiandole suprarenalis) e regolano l’equilibrio minerale – da qui il nome corticoidi minerali.

Anche il fludrocortisone agisce principalmente come i corticoidi minerali naturali.

Il corticoide minerale endogeno più importante è l’aldosterone.

Quanto velocemente fa effetto il fludrocortisone?

L'effetto del fludrocortisone inizia solitamente dopo due o tre giorni. Dura diversi giorni dopo la fine della terapia.

Fludrocortisone: quali forme di dosaggio sono disponibili?

Il fludrocortisone è disponibile in Germania, Austria e Svizzera sotto forma di compresse. In Germania esistono anche le gocce orali. In Svizzera sono disponibili anche gocce auricolari contenenti fludrocortisone.

Come viene utilizzato il fludrocortisone?

compresse

Le compresse sono la forma di dosaggio più comunemente utilizzata di fludrocortisone. Il dosaggio dipende dalla gravità dei pazienti e dalla loro risposta al principio attivo.

La dose può variare da 0.1 milligrammi una volta alla settimana a 0.2 milligrammi una volta al giorno. Tuttavia, sono comuni dosaggi di 0.1 milligrammi al giorno per adulti e adolescenti di età superiore ai dodici anni.

Se sviluppa pressione alta durante l'assunzione di fludrocortisone, il medico probabilmente ridurrà il dosaggio a 0.05 milligrammi al giorno.

Soluzione

La soluzione di fludrocortisone disponibile in Germania contiene 0.1 milligrammi di principio attivo per millilitro. Come per le compresse, i medici curanti scelgono un dosaggio adattato individualmente al paziente. Tuttavia, le raccomandazioni generali sulla dose per bambini, adolescenti e adulti rimangono invariate.

Le gocce auricolari contenenti fludrocortisone sono disponibili solo in Svizzera. Contengono altri principi attivi: Neomicina (antibiotico), Polimixina (antibiotico) e Lidocaina (anestetico locale). Ciò rende le gocce auricolari adatte al trattamento delle malattie infiammatorie dell'orecchio.

Non dovresti usare le gocce auricolari per più di dieci giorni.

Mentre instilli le gocce nell'orecchio, tieni la testa inclinata di lato. Successivamente rimanere in questa posizione per qualche minuto in modo che le gocce non fuoriescano più dall'orecchio.

Quali sono gli effetti collaterali del fludrocortisone?

Se si assume il fludrocortisone per compensare la mancanza di ormoni surrenalici, di solito non si verificano effetti collaterali.

Altri possibili effetti collaterali delle compresse e della soluzione di fludrocortisone includono mal di testa, ipertensione e visione offuscata.

Le gocce auricolari con fludrocortisone causano occasionalmente prurito e irritazione locale. Tuttavia, molto probabilmente questi non sono dovuti al fludrocortisone ma alla neomicina, anch'essa inclusa. È noto che gli antibiotici aminoglicosidici come la neomicina causano reazioni di ipersensibilità.

Quando viene utilizzato il fludrocortisone?

Il fludrocortisone (compresse, soluzione) è approvato per le seguenti indicazioni:

  • compensazione degli ormoni mancanti (terapia sostitutiva) nell’insufficienza surrenalica primaria (morbo di Addison)
  • Compensazione degli ormoni mancanti (terapia sostitutiva) nella sindrome da perdita di sale dovuta alla sindrome adrenogenitale (disturbo congenito della formazione di ormoni nella corteccia surrenale)

Le possibili applicazioni delle gocce auricolari disponibili in Svizzera sono:

  • Infiammazione acuta del canale uditivo esterno
  • Infiammazione acuta dell'orecchio medio
  • Foruncolosi del condotto uditivo (infiammazione purulenta di un follicolo pilifero)
  • Sintomi cutanei allergici nella zona dell'orecchio

Quando non dovrebbe essere usato il fludrocortisone?

Il fludrocortisone sotto forma di compressa o soluzione non deve generalmente essere utilizzato nei seguenti casi:

  • età superiore a 65 anni (ad eccezione della terapia sostitutiva)
  • pressione sanguigna troppo bassa a causa di una malattia cardiaca organica
  • alta pressione sanguigna
  • carenza di potassio
  • valore pH (base) troppo alto del sangue (alcalosi)
  • malattie che favoriscono l’aumento della pressione sanguigna o l’accumulo di acqua nei tessuti (edema) (inclusa malattia coronarica, insufficienza cardiaca, malattia valvolare cardiaca)

Le gocce auricolari al fludrocortisone non devono essere utilizzate:

  • in caso di rottura del timpano (perforazione del timpano)

Queste interazioni farmacologiche possono verificarsi con il fludrocortisone

Il fludrocortisone aumenta la probabilità di carenza di potassio. Livelli di potassio troppo bassi possono aumentare l’effetto dei glicosidi cardiaci (farmaci per l’insufficienza cardiaca), portando a effetti collaterali.

Come il fludrocortisone, i lassativi (lassativi) come il bisacodile e il picosolfato di sodio aumentano l'escrezione di potassio. L'uso concomitante aumenta quindi il rischio di carenza di potassio.

Alcuni medicinali e alimenti potenziano gli effetti del fludrocortisone. Questi includono:

  • Estrogeni (ad esempio la pillola contraccettiva)
  • Antidolorifici del gruppo dei farmaci antinfiammatori non steroidei (come ibuprofene, diclofenac e naprossene)
  • Medicinali e alimenti contenenti acido glicirrizico (come estratto di radice di liquirizia e liquirizia)
  • Medicinali contenenti cobicistat (cobocistat è un potenziatore dei medicinali contro l’HIV)

Al contrario, alcuni medicinali possono ridurre l’effetto del fludrocortisone. Questi includono:

  • Rifampicina (antibiotico)

Fludrocortisone durante la gravidanza e l'allattamento

Le donne incinte e che allattano possono assumere fludrocortisone come terapia sostitutiva. Per le altre indicazioni, il medico curante deve valutare attentamente in anticipo i benefici del trattamento rispetto ai possibili rischi.

Come ottenere farmaci con fludrocortisone