Gomito: funzione, anatomia e malattie

Qual è il gomito?

Il gomito è un'articolazione composta che coinvolge tre ossa: l'omero (osso del braccio), il radio (radio) e l'ulna (ulna). Più precisamente, si tratta di tre articolazioni parziali con una cavità articolare comune e un'unica capsula articolare che formano un'unità funzionale:

  • Articulatio humeroulnaris (connessione articolare tra omero e ulna)
  • Articulatio humeroradialis (connessione articolare tra omero e radio)
  • Articulatio radioulnaris proximalis (connessione articolare tra ulna e radio)

L'articolazione del gomito è tenuta da legamenti collaterali sia all'interno che all'esterno.

I nervi e i vasi sanguigni più importanti corrono lungo il lato flessore dell’articolazione: quando preleva i campioni di sangue, il medico punge una vena nell’incavo del gomito.

Qual è la funzione del gomito?

Il gomito consente la flessione e l'estensione dell'avambraccio contro la parte superiore del braccio. Inoltre la mano può essere ruotata verso l'esterno (palmo verso l'alto) o verso l'interno (palmo verso il basso) ruotando lo snodo. Nel primo movimento (supinazione), il radio e l'ulna sono paralleli tra loro; nel secondo movimento (pronazione) si incrociano. L'articolazione a cerniera tra l'omero e l'ulna interagisce con le altre due articolazioni per consentire un movimento della ruota: la rotazione dell'avambraccio contro l'omero.

Il flessore del braccio (brachiale), che si trova sotto il bicipite, si flette anche nell'articolazione del gomito.

Il muscolo brachioradiale è un importante flessore del braccio che viene utilizzato soprattutto quando si sollevano e trasportano carichi pesanti.

L'estensore del braccio (tricipite brachiale) è l'unico muscolo estensore del gomito. Dato che i tre muscoli flessori hanno un tono più forte a riposo rispetto ai muscoli estensori, l'avambraccio è sempre in una posizione leggermente flessa quando lo lasciamo pendere liberamente.

Dove si trova il gomito?

Il gomito è la connessione articolata tra l'osso del braccio e le due ossa dell'avambraccio.

Quali problemi può causare il gomito?

Una frattura del gomito di solito si verifica quando una persona cade con la mano tesa. La linea di frattura può trovarsi in diversi punti nell'area dell'articolazione, cioè il termine frattura del gomito copre tutte le fratture della parte superiore del braccio, dell'ulna o del radio vicino all'articolazione del gomito. Ciò include, ad esempio, la frattura dell'olecrano (frattura dell'estremità dell'ulna sul lato del gomito).

Anche l’articolazione del gomito può lussarsi. Questa lussazione di solito si verifica nell'articolazione omeroulnare, cioè nell'articolazione parziale tra l'omero e l'ulna. La causa è solitamente una caduta sul braccio teso o leggermente piegato.

Una borsa vicino all’articolazione può infiammarsi dolorosamente (borsite olecranica). A volte la causa sono i batteri. In altri casi si tratta di un'infiammazione abatterica, come può verificarsi nel contesto dell'artrite reumatoide o della gotta. Anche la pressione cronica dovuta al frequente appoggio sul gomito (“gomito dello studente”) può essere il fattore scatenante della borsite abatterica.