Mangiare dopo l'estrazione del dente del giudizio: cosa è consentito?

Mangiare dopo l'intervento chirurgico al dente del giudizio: informazioni generali

Mangiare e bere dopo l'intervento chirurgico al dente del giudizio richiede cautela: la maggior parte degli anestetici continua ad avere effetto per qualche tempo. Aspettate quindi un po' di tempo prima di mangiare e astenetevi anche dalle bevande calde. Tuttavia, puoi bere bevande fredde a piccoli sorsi.

Una volta svanito l'effetto dell'anestetico, si possono bere cibi caldi e mangiare nuovamente cibi morbidi. Sono adatti cibi frullati e zuppe tiepide, così come verdure cotte dolcemente, carne e pesce o "pappe per bambini".

Il cibo non deve essere duro, caldo o piccante. Ciò irriterebbe la ferita e potrebbe causare infiammazione, dolore e sanguinamento. Dopo aver mangiato, dovresti lavarti accuratamente i denti e usare un collutorio. Non appena la ferita sarà guarita e i punti di sutura saranno stati rimossi, potrai mangiare di nuovo ciò che desideri.

Mangiare dopo l'intervento al dente del giudizio: alcol

Inoltre, l’alcol può avere un effetto negativo sulla coagulazione del sangue, aumentando il rischio di sanguinamento.

Ultimo ma non meno importante, gli zuccheri e le altre sostanze contenute nell’alcol favoriscono la crescita dei batteri e quindi aumentano il rischio di infezioni delle ferite.

Alimentazione dopo l'intervento al dente del giudizio: latticini

Dovresti astenervi dal mangiare latte e latticini come yogurt e formaggio subito dopo l'intervento chirurgico al dente del giudizio, poiché i batteri lattici contenuti nei prodotti possono penetrare nella ferita e causare infiammazioni. Inoltre, i batteri dell'acido lattico possono sciogliere prematuramente le croste della ferita che si sono già formate, facendo sì che la ferita continui a sanguinare. Inoltre, esiste il rischio di interazioni con i farmaci.