Esercizi di Discalculia: tipi, struttura e obiettivi

Quali esercizi aiutano con la discalculia?

Sul mercato esistono diverse offerte di esercizi per la discalculia. Si basano su vari sistemi di apprendimento, come flashcard, box e software. Fatevi consigliare dagli specialisti incaricati sulla scelta degli esercizi adatti alla discalculia!

Struttura degli esercizi

Una volta padroneggiate, le operazioni aritmetiche vengono generalmente comprese in modo permanente, ma la ripetizione è comunque parte integrante del concetto di esercizio.

Nel contesto degli esercizi di discalculia, i singoli passi aritmetici vengono ripetutamente verbalizzati. Se la persona interessata non ha difficoltà a descrivere verbalmente il processo aritmetico, lo ha capito. Di norma gli espedienti mnemonici non sono consigliati poiché non risolvono le difficoltà ma le saltano.

Contenuto degli esercizi

Un esercizio importante, ad esempio, è posizionare un numero sulla linea dei numeri. Con questo esercizio la persona interessata dovrebbe farsi un'idea dello spazio numerico. Apprende anche strategie operative per affrontare le sfide matematiche.

Valutazione degli esercizi

Programmi software complementari

Spesso è utile per le persone colpite utilizzare, oltre agli esercizi della terapia, programmi software di apprendimento appropriati. Offrono ai bambini in particolare un approccio giocoso all'apprendimento. Tuttavia, l'uso di software di apprendimento e di programmi di apprendimento assistito dal computer non sostituisce in alcun modo la terapia professionale.

Una selezione di programmi basati sui risultati delle linee guida mediche e scientificamente testati si trova ad esempio sul sito web della BundesverbandLegasthenie und Dyskalkulie e.V. (Associazione tedesca per la dislessia e la discalculia).

È possibile prevenire attraverso gli esercizi?

Quali sono gli obiettivi degli esercizi di discalculia?

Il supervisore discute dettagliatamente gli obiettivi degli esercizi di discalculia e li definisce insieme all'interessato. Questo è molto importante, soprattutto per i bambini, per dare loro una prospettiva chiara e realistica. La scelta del materiale per gli esercizi viene effettuata in stretta consultazione con tutti gli aiutanti coinvolti. Gli esercizi di discalculia promuovono specificamente quelle sottoaree in cui la persona colpita mostra punti deboli.

L’obiettivo della pratica della discalculia con un bambino è che lui o lei si allinei con l’insegnamento della matematica nella sua classe e acquisisca il livello di comprensione matematica necessario per la vita di tutti i giorni.

Per gli adulti, a volte capita che abbiano sviluppato tattiche nel corso degli anni per evitare determinati problemi di matematica. Ora devono affrontare queste strategie. Gli esercizi aiutano a rompere schemi appresi in modo errato e ad apprendere in modo nuovo e corretto i passaggi aritmetici.