Diarrea durante la gravidanza: cause e trattamento

Diarrea durante la gravidanza: acuta o cronica?

Fondamentalmente, un medico parla di diarrea se si hanno movimenti intestinali più di tre volte al giorno. La consistenza varia tra diarrea molle, pastosa o liquida.

La gravidanza è un periodo in cui alcune donne sperimentano una lieve diarrea, solitamente alternata a stitichezza e flatulenza. Tuttavia, è possibile anche una diarrea acuta grave dovuta a un'infezione. Se i sintomi persistono per più di quattro settimane, i medici parlano di diarrea cronica.

Possibili cause di diarrea durante la gravidanza

La diarrea non è uno dei disturbi “tipici” delle future mamme: gli ormoni della gravidanza tendono a causare stitichezza. Piuttosto, una lieve diarrea è spesso il risultato di un cambiamento nella dieta: molte donne durante la gravidanza si rivolgono a cibi più sani, come quelli ricchi di fibre. L'intestino a volte reagisce con la diarrea. Le donne incinte di solito hanno bisogno solo di un po' di pazienza finché la loro digestione non si sarà adattata alla nuova situazione. Per uno sviluppo sano del vostro bambino dovreste comunque continuare a dare la preferenza a cibi sani.

Con l’avanzare della gravidanza, l’utero in crescita esercita una pressione sempre maggiore sull’intestino e ostacola i movimenti intestinali. Ciò può provocare stitichezza e diarrea.

Altre cause di diarrea durante la gravidanza sono generalmente le stesse che si riscontrano al di fuori della gravidanza. La diarrea può quindi essere causata, ad esempio, da allergie o intolleranze alimentari, infezioni da virus, batteri o parassiti, intossicazioni alimentari, stress o cattiva alimentazione e stile di vita. Tuttavia, la diarrea durante la gravidanza può essere causata anche dalla diarrea del viaggiatore. Anche la sindrome dell’intestino irritabile e la malattia infiammatoria cronica intestinale possono essere responsabili della diarrea, anche se non sei incinta.

Diarrea in gravidanza: quando fare attenzione?

La diarrea grave durante la gravidanza che dura più di tre giorni a volte può essere pericolosa. La grave perdita di liquidi secca il corpo – diventa disidratato. Insieme al fluido si perdono anche minerali vitali. Ciò può portare ad esempio a una carenza di potassio (ipokaliemia). Questo può essere fondamentale per madre e figlio.

Si consiglia pertanto di consultare un medico se si soffre di diarrea prolungata e/o grave durante la gravidanza. Lo stesso vale se ti senti molto debole ed esausto e non avverti alcun miglioramento o se la diarrea è associata a dolore, crampi, problemi circolatori, febbre, sensazione generale di malessere e/o addirittura sangue nelle feci.

Qualsiasi diarrea durante la gravidanza può anche portare a un'infezione batterica dell'ambiente vaginale attraverso l'infezione da striscio (vaginosi batterica). Ciò può provocare un travaglio prematuro, la rottura del sacco amniotico e un parto prematuro e deve quindi essere trattato.

Diarrea durante la gravidanza: cosa puoi fare da sola

In linea di principio, per la diarrea innocua durante la gravidanza valgono gli stessi consigli generali che valgono per la diarrea al di fuori della gravidanza. Per evitare una grave perdita di liquidi e sale, dovresti bere abbastanza. Sono adatti ad esempio acqua minerale naturale, brodo chiaro e tè (vedi sotto). Anche il riposo e il calore sono utili. Dovresti anche cercare di evitare la malnutrizione.

Le seguenti misure dietetiche aiutano con il recupero:

  • Evitare latte, chicchi di caffè e bevande acide come succhi di frutta.
  • La tisana al finocchio ha un effetto lenitivo e calmante.
  • Il tè alla camomilla ha un effetto calmante sulle mucose dello stomaco e dell'intestino.
  • I tannini del tè nero hanno un effetto costipante.
  • Mangia cibi facilmente digeribili come zuppa di noodle, pane tostato o fette biscottate.
  • Evitare uova, carne, burro, cibi grassi e verdure flatulenti (cavoli, legumi).
  • Le carote, le mele crude grattugiate e le banane schiacciate hanno un effetto ripieno. Le banane forniscono anche potassio.

Farmaci per la diarrea durante la gravidanza

Per contrastare la maggiore perdita di liquidi causata dalla diarrea durante la gravidanza, il medico può prescrivere una soluzione sostitutiva degli elettroliti. Inoltre, i medicinali naturali come compresse di carbone, pectina di mele e caolino (argilla/porcellana) sono considerati relativamente sicuri per la diarrea durante la gravidanza. Tuttavia, dovresti prima consultare un medico prima di prenderli.

L'effetto dei farmaci contro la diarrea, i cosiddetti farmaci antidiarroici, si basa sull'immobilizzazione dei muscoli gastrointestinali. È necessario prestare particolare attenzione con questi farmaci durante la gravidanza. Il medico deve valutare attentamente i rischi e i benefici. Pertanto durante la gravidanza assumi farmaci antidiarroici solo dopo aver consultato il medico!