Groppa: trattamento, sintomi

Breve panoramica

  • Sintomi: tosse convulsiva, secca, che abbaia; possibilmente mancanza di respiro; febbre, raucedine, respiro sibilante, debolezza, sensazione generale di malessere.
  • Cause e fattori di rischio: solitamente causati da vari virus del raffreddore, molto raramente da batteri; fattori promotori: aria fredda invernale, inquinamento atmosferico, fumo di sigaretta, allergie esistenti
  • Trattamento: supposte di cortisone, antipiretici; in caso di grave difficoltà respiratoria, trattamento in ospedale (con cortisone, adrenalina, eventualmente apporto di ossigeno).
  • Prognosi: solitamente guarisce da sola entro pochi giorni; molto raramente complicazioni come polmonite, otite media.
  • Prevenzione: prevenire il raffreddore in generale; se hai il raffreddore, assicurati un'umidità sufficiente, evita il fumo di tabacco; è possibile la vaccinazione contro alcune delle cause come il morbillo, la varicella, l'influenza.

Lo pseudocroup (tosse della groppa) è un'infezione acuta della laringe sopra la glottide e la trachea. Di solito è causato da vari virus del raffreddore. I germi infettano le vie respiratorie superiori, causando un notevole rigonfiamento delle mucose della gola, del naso e della faringe e restringendo le vie respiratorie. Inoltre, si verificano crampi muscolari (spasmi) nella laringe inferiore e nella trachea superiore.

La maggior parte dei casi di pseudocroup si verificano nei mesi autunnali e invernali. Di solito ne sono colpiti i bambini di età compresa tra uno e cinque anni, i maschi leggermente più spesso delle femmine. La maggior parte dei bambini soffre di tosse cronica una o due volte nella vita. Occasionalmente, la groppa nei bambini si verifica più spesso o addirittura oltre il periodo di età tipico. Spesso si tratta di bambini inclini all'asma.

La pseudocroup negli adulti è molto rara.

La pseudocroup non è la stessa cosa della groppa

Pseudocroup e groppa non sono la stessa cosa. La "vera" groppa è una laringite potenzialmente pericolosa per la vita nel contesto di un'infezione da difterite. Tuttavia, grazie alla diffusione della vaccinazione, questa infezione è diventata così rara che il termine “croup” viene utilizzato colloquialmente come sinonimo di pseudocroup. La sindrome della groppa è diventata anche sinonimo di pseudocroup.

Qual è il decorso di un attacco pseudocroup?

La pseudocroup è contagiosa?

La causa dello pseudocroup sono solitamente vari virus del raffreddore. Quando i pazienti tossiscono, parlano e starnutiscono, diffondono nell’ambiente minuscole goccioline di saliva infettate dai virus che scatenano la malattia. Altre persone possono respirare queste goccioline di saliva infette e poi eventualmente ammalarsi (infezione da goccioline).

A questo proposito l’infezione è solitamente contagiosa, ma di solito solo come un raffreddore “normale”. Chi è infetto non deve necessariamente sviluppare i sintomi della pseudocroup come la tosse di groppa, ma può solo soffrire di un raffreddore con i diversi sintomi corrispondenti.

In caso di pseudocroup, prestare maggiore attenzione all'igiene e, se possibile, tenere il bambino malato lontano dagli altri bambini. Ad esempio, non mandarlo all'asilo finché non si sarà ripreso.

Il sintomo classico dello pseudocroup è una tosse secca che abbaia (tosse della groppa) che di solito si verifica durante la notte. Questo accumulo notturno è probabilmente dovuto al fatto che i livelli di cortisolo nel corpo scendono al livello più basso tra mezzanotte e le quattro. In questa fase l'effetto dell'ormone antinfiammatorio è quindi minimo.

È anche possibile che si formino piccole cavità (retrazioni) negli spazi tra le nervature. Con l’aumento della carenza di ossigeno, i polpastrelli e le labbra diventano blu (cianosi). Chi ne soffre prova ansia e irrequietezza, che intensificano i sintomi acuti.

Altri sintomi di pseudocroup includono:

  • Febbre
  • Raucedine
  • Difficoltà a respirare con suoni respiratori sibilanti o “cigolanti” (stridore inspiratorio)
  • Sensazione generale di malattia
  • Debolezza

Poiché la pseudocroup di solito si sviluppa a causa di un raffreddore, tra i sintomi della pseudocroup nelle prime fasi dell'infezione rientrano anche un raffreddore e una tosse normale.

Pseudocroup negli adulti

Fasi di pseudocroup

In base ai sintomi, lo pseudocroup può essere suddiviso in quattro gradi di gravità (fasi):

  • 1° stadio: tipica tosse pseudocroup che abbaia, voce rauca
  • 2° stadio: Rumori respiratori durante l'inspirazione, contrazione del torace durante l'inspirazione
  • 3° stadio: mancanza di respiro, aumento della frequenza cardiaca, ansia, carnagione pallida
  • 4° stadio: grave mancanza di respiro, polso superficiale e rapido, suoni respiratori durante l'inspirazione e l'espirazione, colorazione blu della pelle, alterazione della coscienza

Cause e fattori di rischio

  • Virus parainfluenzali
  • Virus dell’influenza (tipo A o B)
  • Virus RS, rinoceronte, adeno e metapneumo

Meno frequentemente responsabili della malattia sono il morbillo, la varicella, l'herpes simplex ed il virus Epstein-Barr.

A causa dell'infezione virale delle mucose della bocca, del naso e della gola, le corde vocali sotto la laringe si gonfiano. È anche possibile che nei bronchi si accumuli una quantità maggiore di muco. Ciò causa sintomi come raucedine e mancanza di respiro.

I sintomi della pseudocroup sono spesso peggiorati da vari fattori. Questi includono l’inquinamento atmosferico e il fumo di sigaretta. Anche le allergie hanno un effetto favorevole.

A volte lo pseudocroup è causato da batteri. In alcuni casi, ad esempio, un'infezione con il batterio Staphylococcus aureus o con pneumococco provoca lo pseudocroup. Le allergie possono anche causare la tipica tosse della groppa che abbaia. Questo è noto come groppa spastica.

Un medico di solito riconosce lo pseudocroup dalla tipica tosse e dai sibili durante l'inspirazione. Inoltre, farà domande più dettagliate sui sintomi per ottenere un'anamnesi. Le possibili domande sono:

  • Da quanto tempo è presente la tosse?
  • Con quale frequenza si verificano gli episodi di tosse?
  • Ci sono altri sintomi?
  • C'è anche mancanza di respiro?

Infine, è importante distinguere la possibile pseudocroup dall'epiglottite. Questa malattia mostra sintomi simili allo pseudocroup, ma è spesso pericolosa per la vita. Per chiarimenti, il medico esamina la gola del paziente: la lingua viene spinta verso il basso con una piccola spatola in modo che il medico abbia una visione chiara. L'esame non richiede molto tempo ed è indolore.

La radiografia del torace (radiografia del torace) solitamente non è necessaria, ma è utile se la diagnosi non è chiara.

Trattamento

Se il medico ha diagnosticato la groppa moderata o grave, soprattutto i bambini vengono sempre curati in ospedale. Ciò significa che in caso di emergenza (grave difficoltà respiratoria acuta) è rapidamente disponibile un aiuto professionale. Gli adulti di solito soffrono solo di lieve pseudocroup, motivo per cui molto raramente vengono trattati come pazienti ospedalizzati.

Pronto soccorso per un attacco di pseudocroup

Il freddo fa gonfiare le vie aeree e l'attacco si attenua. Pertanto, tu o tuo figlio dovreste fare quanto segue durante un attacco acuto di groppa:

  • Respirate l'aria fresca, dalla finestra aperta o fuori sul balcone o in giardino.
  • Sollevare la parte superiore del corpo della persona colpita
  • Assumere bevande fresche (a piccoli sorsi, acqua o tè, no latte)
  • Calma te stesso o tuo figlio, poiché l'ansia aumenta i sintomi.

In un grave attacco di pseudocroup, il tipico attacco di tosse è accompagnato da segni di carenza di ossigeno (pelle pallida, labbra bluastre, mancanza di respiro, battito cardiaco accelerato, ansia, ecc.). In questo caso chiamare immediatamente il medico d'urgenza!

Per molto tempo si consigliava di inalare aria umida durante un attacco acuto di pseudocroup (umidificando l'aria, ad esempio, con l'aiuto di nebulizzatori, umidificatori o asciugamani umidi). Tuttavia, non è stato scientificamente dimostrato che ciò sia d’aiuto.

Rimedio casalingo

Le inalazioni non sono adatte a neonati e bambini a causa del rischio di scottature! Anche da adolescente o da adulto, fai attenzione a non bruciarti o a non ribaltare la ciotola!

Altri rimedi casalinghi comprovati nel trattamento di supporto dello pseudocroup sono considerati impacchi per il petto con olio di lavanda o tè a base di malva, lavanda e valeriana.

Omeopatia

Alcune guide genitoriali raccomandano di trattare lo pseudocroup con rimedi omeopatici. I rimedi d'elezione sono considerati Aconitum napellus nella fase iniziale, per la notte Spongia tosta e per prevenire un nuovo attacco al mattino Hepar Sulfuris nonché Aconitum o Belladonna.

Tuttavia, l’efficacia dei rimedi omeopatici non è stata scientificamente provata.

Decorso della malattia e prognosi

La maggior parte dei casi di pseudocroup appartengono al primo stadio e guariscono da soli senza problemi. Solo molto raramente si sviluppano complicazioni, come l'otite media o la polmonite.

Durata

La pseudocroup dura generalmente da due giorni a due settimane, a seconda dello stato di salute generale della persona colpita. Raramente, gli attacchi di pseudocroup si verificano ripetutamente per un lungo periodo di tempo.

Frodi

Se tuo figlio soffre di raffreddore (infezione simil-influenzale), evita i possibili fattori che favoriscono la groppa. Garantire un'umidità sufficiente (soprattutto nella stagione di riscaldamento), se possibile non esporre il bambino al fumo di tabacco. I pediatri generalmente raccomandano di astenersi dal fumare in casa se i bambini vi trascorrono regolarmente del tempo. Il fumo passivo generalmente aumenta il rischio di pseudocroup per i bambini.