Sistema di conduzione

Qual è il sistema di conduzione?

Il sistema di conduzione è costituito da varie cellule specializzate del muscolo cardiaco che trasmettono impulsi elettrici, provocando la contrazione ritmica del muscolo cardiaco.

Il pacemaker genera impulsi elettrici

Gli impulsi elettrici vengono generati dalle cosiddette cellule pacemaker. Si trovano principalmente in due strutture: nodo sinusale (il pacemaker primario del cuore) e nodo AV (pacemaker secondario). Sono entrambi localizzati nell'atrio destro e insieme costituiscono il sistema di generazione dell'eccitazione.

Normalmente, il nodo senoatriale genera gli impulsi elettrici, che poi si propagano attraverso gli atri fino al nodo AV mentre gli atri si contraggono. Questo si trova al confine del ventricolo. Da qui l'eccitazione passa attraverso il sistema di conduzione fino ai ventricoli, che poi si contraggono.

Come il nodo senoatriale, il nodo AV è capace di formazione spontanea e automatica di impulsi. Tuttavia, questo entra in gioco solo se il nodo senoatriale fallisce come pacemaker primario, perché la frequenza naturale del nodo AV, da 40 a 50 impulsi al minuto, è significativamente inferiore a quella del nodo senologico, pari a circa 70 impulsi al minuto. .

Sistema di conduzione: trasmissione degli impulsi

Il fascio di His passa dal nodo AV attraverso il piano valvolare al setto compreso tra le due camere principali (setto ventricolare). Lì si divide in due rami chiamati gambe tawara (ventricolari). La gamba destra tira verso l'apice del cuore sul lato destro del setto ventricolare e la gamba sinistra tira verso il lato sinistro del setto. Entrambe le gambe del tawara si diramano da qui per formare le fibre del Purkinje. Questi corrono all'interno dei muscoli che lavorano del cuore e alla fine trasmettono impulsi elettrici alle singole cellule muscolari dei ventricoli, facendole contrarre. Ciò spinge il sangue dal ventricolo sinistro nell'aorta e dal ventricolo destro nell'arteria polmonare.

Influenza del sistema nervoso

Il sistema di conduzione è influenzato dal sistema nervoso autonomo (simpatico e parasimpatico). La stimolazione del sistema nervoso simpatico aumenta la frequenza cardiaca e la gittata cardiaca, mentre la stimolazione del sistema nervoso parasimpatico diminuisce la frequenza cardiaca attraverso una diminuzione della frequenza di stimolazione nel nodo senoatriale.

Quali problemi possono verificarsi nel sistema di conduzione?

Il sistema di conduzione può anche essere interrotto nelle cosce tawara (ventricolari), fenomeno chiamato blocco intraventricolare (blocco della coscia).