Piede torto: trattamento, sintomi

Breve panoramica

  • Cos'è un piede bunted? Questa deformità del piede è solitamente congenita, ma può anche essere causata da malattie o incidenti. Il piede è fortemente piegato verso l'alto, in casi estremi le dita poggiano sullo stinco.
  • Trattamento: Nei neonati, di solito guarigione spontanea, fisioterapia, gessi e stecche, chirurgia, scarpe speciali
  • Cause: posizione ristretta del bambino nel grembo materno, infezioni virali, cause genetiche, disturbi neurologici, incidenti
  • Diagnosi: valutazione dei sintomi visibili, procedure di imaging, analisi dell'andatura
  • Prevenzione: impossibile con la forma primaria comune, trattamento attento delle condizioni e delle lesioni preesistenti

Cos'è un tallone?

Il tallone del piede (pes calcaneus) è una deformità speciale del piede. È congenito o acquisito nel corso della vita. Questo piede del tallone secondario è il risultato di un'altra condizione. Nella maggior parte dei casi, i bambini nascono con l'alluce valgo. Meno comune è una combinazione di piede uncinato e piede piegato, chiamata piede uncinato o piede uncinato (pes valgocalcaneus).

Sintomi: ecco come appare il piede tallone

Si nota un tallone pronunciato. L'intero piede è teso verso l'alto verso lo stinco. I medici chiamano questo sintomo dorsiflessione. Questa iperestensione fa sì che non sia possibile piegare normalmente il piede verso il basso (flessione plantare). In casi estremi, le dita dei piedi appoggiano sulla tibia in modo che la pianta del piede sia rivolta verso l'esterno. Il piede sembra piegato. Visivamente è quindi l'opposto del piede appuntito, in cui le dita puntano verso il basso.

Di norma, le deformità colpiscono solo i tessuti molli, le ossa non sono interessate. Questo è il motivo per cui questa deformità può solitamente essere trattata bene. I borsiti congeniti con ossa deformate, invece, sono molto rari.

In caso di piede con tallone incurvato, anche la pianta del piede è eccessivamente tesa verso l'alto verso lo stinco. Inoltre, la caviglia è leggermente piegata verso l'interno, il che fa sì che la suola ruoti leggermente verso l'esterno.

Possibili reclami per danni consequenziali

Non è possibile camminare normalmente se si ha un tallone pronunciato. Anche se la deformità è meno pronunciata, dovrebbe essere assolutamente trattata, sempre che non scompaia da sola. Questo è importante per evitare danni consequenziali. Dopotutto, anche un leggero tallone del piede influisce sull'intero sistema muscolo-scheletrico.

Come viene trattato il tallone del piede?

Il trattamento del tallone dipende principalmente dalla causa. Le borsiti di un bambino di solito guariscono senza trattamento.

Guarigione spontanea

Il piede torto nei bambini è una deformità comune del piede. Tuttavia, i medici non devono curarlo automaticamente perché in molti casi guarisce da solo. Questo a volte accade entro pochi giorni dalla nascita.

Massaggi e fisioterapia

Se la malposizione del piede non ritorna alla normalità subito dopo la nascita, i medici trattano le borsiti del bambino. Il primo passo è la mobilizzazione manuale: muscoli e legamenti vengono massaggiati e allungati finché la pianta del piede non ritorna nella sua posizione normale.

Si raccomanda ai genitori di supportare questo processo chiedendo al fisioterapista di mostrare loro gli esercizi che possono fare con il loro bambino a casa. Se necessario, i bambini possono eseguire gli esercizi da soli sotto supervisione man mano che crescono. Tuttavia, ciò è raramente necessario.

Trattamento con gessi o stecche

Il trattamento per il tallone del piede di un bambino è solitamente integrato da un trattamento chiamato riparazione. In termini semplici, si tratta di forzare il piede nella posizione corretta e mantenerlo finché le strutture non si sono adattate e il piede rimane in questa posizione. Questo viene fatto in due fasi.

Chirurgia

La chirurgia è molto raramente necessaria per un bambino con borsiti congeniti. I medici lo utilizzano più frequentemente per la forma secondaria. Se la deformità non può essere corretta con misure conservative, esistono varie opzioni per il trattamento chirurgico. A tale scopo i chirurghi hanno a disposizione diversi metodi. Questi sono i più importanti:

  • Il tendine di Achille collega il muscolo del polpaccio all'osso del tallone. Nel caso del tallone il piede è permanentemente allungato. Si consiglia quindi di accorciarlo o di modificarne la posizione in modo da esercitare trazione sulla pianta del piede.
  • I chirurghi ottengono un effetto simile quando inseriscono ulteriori tendini muscolari nella zona del tendine di Achille per rafforzarlo e quindi aumentare la trazione muscolare.
  • A volte i chirurghi rimuovono un pezzo di osso dal calcagno (osteotomia del retropiede) per aiutare il piede a ritornare nella sua posizione normale.
  • Un'altra opzione è forzare il piede nella posizione corretta e fissarlo lì in modo permanente. I medici, ad esempio, irrigidiscono l’articolazione della caviglia con una vite (artrosi). Tuttavia, questa opzione limita a lungo termine la mobilità del paziente. Ciò è evidente quando si cammina velocemente o si corre, ad esempio.

Solette e scarpe speciali

Come si sviluppa il tallone?

Tra le possibili cause del piede calcagno è importante distinguere tra varianti congenite e acquisite.

Tallone del piede congenito

Il tallone congenito nei bambini è una condizione indipendente o si verifica come risultato di un'altra condizione. Di conseguenza, ci sono varie cause.

I comuni borsiti primari, che nella maggior parte dei casi guariscono senza problemi, sono probabilmente causati dalla posizione del bambino nel grembo materno. Se si esercita pressione sui piedini del bambino per mancanza di spazio, inizialmente rimangono nella posizione sbagliata. È probabile una regressione spontanea entro pochi giorni.

Ci sono anche cause genetiche. In alcuni bambini c'è uno squilibrio nei muscoli tra la parte inferiore delle gambe e i piedi. I muscoli del polpaccio sono quindi proporzionalmente troppo deboli, motivo per cui i muscoli nella zona della tibia e della parte posteriore del piede tirano il piede verso l'alto.

Tallone del piede acquisito

In linea di principio, il tallone del piede secondario si verifica a qualsiasi età. Possibili cause sono infiammazioni come quelle innescate dalla poliomielite virale (poliomielite). In molti casi portano alla paralisi e quindi anche al tallone del piede. Tuttavia, in Germania si ritiene che la poliomielite sia stata debellata grazie ad estese vaccinazioni. La malattia autoimmune miastenia grave, ad esempio, ha un effetto simile.

Un tallone del piede può verificarsi anche se il tendine d'Achille è ferito o eventualmente reciso. Aiuta a mantenere il piede in posizione. Anche i muscoli del polpaccio svolgono un ruolo importante. Se vengono feriti o non vengono più alimentati adeguatamente perché, ad esempio, il nervo corrispondente viene danneggiato in un incidente, ciò porta spesso a uno squilibrio muscolare e, di conseguenza, a un disallineamento del piede.

La chirurgia è anche una possibile causa di borsiti. Ciò è particolarmente vero se i medici vogliono correggere un'altra deformità del piede e la correzione è troppo intensa, ad esempio allungando troppo il tendine d'Achille. Anche un piede posizionato in modo errato in modo permanente può portare a posizioni errate.

Come viene diagnosticato il tallone del piede?

In un neonato, una diagnosi completa è particolarmente rilevante se il tallone del piede non è regredito dopo pochi giorni. Alcuni esami sono importanti anche per identificare o escludere altre malattie come causa.

Nel colloquio con i genitori o con l'adulto affetto il medico chiarisce eventuali malattie pregresse rilevanti (anamnesi). Un esame neurologico controlla la funzione dei nervi e cerca disturbi o deficit come segni di paralisi.

Procedure di imaging come raggi X, ultrasuoni, risonanza magnetica (MRI) e tomografia computerizzata (CT) aiutano a determinare con precisione l'estensione del tallone del piede. Un'analisi dell'andatura è utile per i pazienti più anziani.

Se la malattia è in stadio avanzato potrebbero essere necessari ulteriori esami. Il medico valuta l'entità del danno consequenziale al sistema muscolo-scheletrico. L'attenzione qui è sulle ginocchia, sul bacino e sulla colonna vertebrale.

Frodi

Non è possibile prevenire l'alluce valgo primario nei bambini. Se durante la gravidanza vengono diagnosticate condizioni che possono portare a borsiti secondari, come la schiena aperta, queste vengono trattate in modo completo.

Dopo gli infortuni, è importante fissare il piede nella posizione corretta per il processo di guarigione per prevenire l'alluce valgo.